LA NOSTRA STORIA

Passione per la tradizione

Dove la pianura si incunea tra i Colli Asolani, il Montello e i pendii di Valdobbiadene, dove il Piave spinge il suo corso sinuoso contro le alte rive di Covolo e Rovigo, dove un tempo si levavano i “Castellaz” a guardia del passo di Vidor e del porto di Barche, dove il nobile stemma dei Bellati risplende ancora sulla loro villa seicentesca, ora proprietà Andrighetto, prosperano i vigneti LETERRE di  Società Agricola Terre dei Castellaz S.s.

Le radici della Società Agricola Terre dei Castellaz S.s risalgono al 2005, dalla grande passione diventata ora professione. Fu creata in onore di Luigi Andrighetto, padre dell’attuale produttore Antonio , affiancato dalla moglie Fabiola, e dalla loro Figlia Federica nonché la Titolare della Società, con l’aiuto delle Sorelle Teresa e Monia.
Le uve provengono esclusivamente da vigneti di proprietà, seguiti amorevolmente da tutta la famiglia. Dalle uve mature, sulle terre rosse e sassose vengono rossi corposi, Cabernet Sauvignon  e Merlot e bianchi profumati e autoctoni come il Glera , la Bianchetta  , l’Incrocio Manzoni 6.0.13  e Pinot Bianco. Dalla passione di una generazione di vinificatori sono nati anche dei preziosi uvaggi: Rosso Loquace e Rosso DOCG Montello.

Il vino è la poesia della terra.

Mario Soldati